Jr Grosseto campione di Toscana Ragazzi

I Campioni di Toscana del Grosseto - Foto da JuniorGrosseto.it

L’undicesima giornata di attività giovanile Toscana per il baseball, sesta per le Poule della categoria Ragazzi si è giocata nel fine settimana scorso e, come era facile prevedere, ha incoronato la “Banda Bassotti” dello Junior Grosseto Campione di Toscana per la Categoria dei più piccoli. La squadra biancorossa, guidata dal Manager Moreno Rusci e dal Coach Massimo Giannini, non ha avuto rivali in campionato aggiudicandosi il titolo con due giornate di anticipo grazie al record di imbattibilità ancora detenuto e migliorabile di 8 partite vinte su altrettante giocate. La vittoria che ha dato il via ai festeggiamenti è arrivata dalla trasferta di Lucca dove i biancorossi, malgrado una partenza in affanno, hanno azionato il diesel aggiudicandosi l’incontro nel finale col punteggio di 11-7. Complimenti ai ragazzi ed ai tecnici per la conquista di un titolo che Grosseto vince per il settimo anno consecutivo.

POULE ELITE

Incontro Punteggio
CHIANTI – JUNIOR FIRENZE 5 – 9
PANTERE LUCCA – JUNIOR GROSSETO (Report) 7 – 11
ANTELLA B.S. – BLUE ANGELS (Report) 10 – 13

Importante vittoria in chiave secondo posto del Jr Firenze contro una diretta rivale, il Chianti. I biancorossi fiorentini hanno prevalso in un match combattuto fino all’ultimo in cui sono riusciti a mantenere inning dopo inning un vantaggio risicato che è valso la vittoria finale. Buone prove sul monte ed in battuta; determinanti le seconde linee. Ma la lotta per il secondo posto è cosa anche dei Blue Angels che hanno fornito un’ottima prestazione sempre a Bagno a Ripoli contro i locali dell’Antella. Si sono viste molte più valide ed una maggiore convinzione dei propri mezzi malgrado alcune assenze nell’organico. Nella prossima giornata è previsto lo scontro tra Junior Firenze e Blue Angels e sarà là che si decideranno le sorti.

POULE CONSOLAZIONE

Incontro Punteggio
SAILORS BT LI – ROSEMAR B.C. 15 – 21
POL. PADULE – MASSA B.C. 13 – 12
POL. B. M. SIENA – AREZZO B.S.C. (Report) 19 – 7

Continua la cavalcata del Siena, bianconeri imbattuti in questa seconda fase del campionato. Dal monte, Miguel Sacchi fa fuori 9 battitori in soli 40 lanci. Dall’attacco arrivano molte valide condite da fuoricampi che annichiliscono gli avversari. Vi consiglio di vedere il video cliccando su Report qua sopra. Battaglia all’ultimo inning tra Padule e Massa con i locali che la spuntano di misura. A Livorno vince un Rosemar di “veterani”, figurarsi, sono già due anni che giocano insieme. I nostri marinai solo pochi mesi. Scherzo naturalmente ma gli amaranto sono sulla buona strada, stanno migliorando velocemente.

ALLIEVI

Incontro Punteggio
SAILORS BT LI – JUNIOR GROSSETO 3 – 12
POL. PADULE – JUNIOR FIRENZE 8 – 6
PANTERE LUCCA – ANTELLA B.S. 9 – 16

La sorpresa della giornata è venuta da Sesto Fiorentino dove i locali del Padule hanno fatto lo sgambetto al Junior Firenze. I lanci di Beluardo hanno messo in difficoltà i biancorossi che hanno perso la testa commettendo errori inaspettati. Fiorentini incavolati neri. (si può dire). Questo scivolone sembra compromettere definitivamente la possibilità per i gigliati di conquistare il primo posto. Dopo aver condotto il campionato dall’inizio si sono visti prima raggiungere ed ora superare dai rivali del Jr Grosseto. Quest’ultimi non hanno avuto problemi a Livorno con i Sailors. Un fuoricampo di Tarentini a basi piene ha messo il sigillo all’incontro al quarto inning. La squadra amaranto ha comunque fatto vedere delle buone cose anche se c’e’ stata un po’ di sprecisione dal monte e, in battuta, i lanciatori avversari non hanno concesso molto. Chiude il quadro la bella vittoria dell’Antella a Lucca.

CADETTI

Incontro Punteggio
ANTELLA B.S. – MASSA B.C. 10 – 6
SAILORS BT LI – COSMOS (Report) 10 – 6
POL. PADULE – AREZZO B.S.C. 0 – 1
JUNIOR FIRENZE – JUNIOR GROSSETO (Report) 5 – 22

La capolista Sailors Livorno mantiene il vantaggio sulle inseguitrici, ma che paura. I biancoverdi del Cosmos al quarto realizzano un fuoricampo interno a basi piene con Guido, portandosi sul 5-5. Agli amaranto il merito di non essersi demoralizzati e di aver reagito. Mottola chiude i rubinetti dell’incontro dal monte realizzando 5 strike out in tre inning. L’attacco realizza il break decisivo al sesto realizzando i 4 punti necessari per la vittoria. La squadra c’e’! Tra gli inseguitori il Grosseto, con molte assenze ed un Mirko Malentacchi costretto a lanciare, non ha problemi con il Firenze. Stesso discorso per l’Antella che riesce a mantenere il passo, con la vittoria sul Massa. Di Padule – Arezzo so solo che ha vinto l’Arezzo, ho messo 1-0 giusto per muovere la classifica.

Il campionato torna fra due settimane dopo la pausa per il Torneo delle Regioni. Sono previsti alcuni recuperi di cui vi darò conto.

Leave a Reply