Livorno, felici e vincenti!

La formazione Allievi Sailors

Davvero un fine settimana da incorniciare per le squadre livornesi di Baseball e Softball di tutte le categorie. Sette vittorie su otto incontri e.. beh l’unica sconfitta era nel derby cittadino di Serie C. E’ vero possiamo migliorarci ancora!

Soddisfazione piena per Sailors e Blue Angels che si confermano in testa alla classifica in ben quattro campionati: Serie C, Cadetti e Ragazzi per il Baseball, Serie B per il Softball, senza dimenticare l’ottimo secondo posto della squadra Allievi.

Proprio la squadra Sailors Allievi ha iniziato le danze, sabato scorso, contro i pari età dell’Antella. Una gara terminata con il punteggio di 13-3 per gli amaranto che ha evidenziato l’amalgama di un gruppo che sta crescendo di domenica in domenica sotto la guida del Manager Cavallini e del Coach D’Angelo. Ottima prova difensiva della squadra che ha concesso pochissimo agli avversari e spettacolo ai presenti. Ottimo il rientro di Raffaele Cecchinato e Dario Cavalieri che hanno portato fieno in cascina ad un team che già stava girando a mille. In battuta si sono fatte sentire le bocche da fuoco amaranto con lanci lunghi verso gli esterni che hanno permesso ai corridori dei giri veloci sulle basi e la realizzazione dei punti della vittoria.

Nelle partite della domenica il vero boom. I Ragazzi Blue Angels non si sono fatti pregare ed hanno sconfitto 20-12 il Massa raggiungendo, con un invidiabile en-plein di vittorie, ben quattro, la qualificazione per la Poule Elite, la seconda fase che designerà, a luglio, la squadra campione di Toscana. Complimenti ai Ragazzi di Gentini e Galli. Gli Angeli hanno le carte in regola per potersela giocare con chiunque per il titolo finale.

Vittoria scialba per i Cadetti Sailors. Sul diamante di Banditella sconfiggono l’Arezzo 14-5 ma si sono visti troppi errori frutto di superficialità. “La partita contro l’Arezzo è stata vinta ma devo dire non è stata entusiasmante come avrebbe dovuto essere, dopo la partita contro il Grosseto. Troppo rilassamento in campo, la concentrazione lasciava un pò a desiderare” queste le parole del Manager Virgilio Perra. Una grossa mano per la classifica è arrivata dai risultati dagli altri campi. La vittoria del Massa sul Cosmos San Casciano fa sì che gli amaranto siano adesso seguiti in classifica da due squadre già affrontate e sconfittei. Un bel viatico per il prosequio del campionato.

Nel pomeriggio a Sesto Fiorentino la straordinaria vittoria della squadra Ragazzi Sailors. Era nell’aria, era auspicata. E la prima vittoria è sempre la più bella. Sono tutti ragazzini di 9/11 anni che hanno iniziato da pochi mesi a giocare, a conoscersi, a divertirsi insieme fino a formare una squadra. Entusiasmo a mille, quindi per i Ragazzi di Luciano Vitiello e Laura Barghi. Anche loro stanno crescendo di partita in partita e con il rientro dall’infortunio del Capitano, Andrea Saccà, sicuramente potranno togliersi qualche altra soddisfazione nella Poule di Consolazione in cui sono stati relegati.

A Livorno era di scena la stracittadina, SOGESE – AUTO ITALIA terminata, secondo pronostico, con la vittoria della squadra di Coteto per 21-12. Era la prima del campionato di Serie C e, così come per la Coppa Italia, il calendario ha messo di fronte le due livornesi.  La maggiore esperienza è la carta vincente dei bianconeri di Riccardo La Rosa; per i giovani amaranto di Maurizio Sbandi e Otello Cavallini, che hanno cercato di contenere gli avversari, riuscendoci anche, in parte, la possibilità di crescere e farsi le ossa in questo campionato, prima esperienza per molti.

Buone nuove anche dal Sotfball. La Tuscofarm Liburnia ha sconfitto per “manifesta” la Sestese nei due incontri in programma per la seconda giornata del campionato di Serie B. Le livornesi, bissando il successo della prima giornata contro Massa, consolidano la prima posizione per la felicità del Presidente Comparini.

A completare il quadro è da segnalare la partecipazione di due giocatrici livornesi, Azzurra Baroncini (Sailors) e Arianna Mazzanti (Blue Angels) al try out di Softball svoltosi ieri a Grosseto nell’abito del progetto Verde-Rosa organizzato dalla FIBS nazionale. Per le due dodicenni nostrane la possibilità di essere selezionate per la nazionale Softball Under 13

Un week-end niente male. Prendiamoci gusto!

Leave a Reply