One Response

  1. Allenatore
    Allenatore at |

    Bravo Renato!! Tornando ” in campo” dopo 10 anni di assenza ho visto che cambiano le circostanze ma non le persone. Un arbitro 17enne debuttante e al quale ho fatto i complimenti per la “fermezza” delle sue chiamate….che potevano essere giuste o sbagliate è relativo, essere contestato in maniera esagerata da un manager, mi ha fatto capire che certe persone non cambieranno mai!! Diamoci una calmata ma più che altro diamo la possibilità a questi giovani di crescere come lo facciamo con i nostri giocatori.

    Reply

Leave a Reply