AlessioBaroncini.it
Play-Off

La Sestese conquista la finale Play Off per l’A1

La Sestese ribalta il verdetto dell’andata, sconfigge tre volte Legnano e strappa il biglietto per la finalissima con New Bollate per un posto un nella serie A1 2020. A Capannori le Under 18 del Lucca, già qualificate per i quarti, pareggiano con Saronno e, in vantaggio nel terzo incontro, sono fermate dall’oscurità.

SERIE A2

E’ stato un fine settimana dalle mille emozioni quello vissuto nella due giorni di ritorno della semifinale Play Off con Legnano. Non era un compito facile per le rossoblu partite dallo 0-2 siglato all’andata dalla formazione lombarda. Eppure le ragazze di Simona Nava hanno sfoderato una prestazione superba, in crescendo nelle gare disputate e con il sigillo della manifesta nel terzo e decisivo incontro. 

Gara 1, la più difficile, anche emotivamente. Mara Papucci lanciatrice partente, rispondono Ben Karim e Fabiana Fabrizi, alternate più volte nel cerchio, per le ospiti. L’equilibrio dei primi inning si interrompe al terzo con il vantaggio sestese. Volata di sacrificio per Elisa Lizza e punto di Jasmine Bernardini, Doppio di Teresa Salvatici e punto di Chantal Versluis, Errore difensivo e punto per Teresa. La reazione è immediata e lascia ammutoliti, homerun al centro di Carlotta Andorno, siamo sul 3-1 a fine quarto. Nell’inning successivo Legnano pareggia: doppio di Minari ed errore difensivo ristabiliscono la parità. Equilibrio ancora al sesto inning, ma punto del Legnano al settimo alto che gela gli entusiami. E’ qui che la Sestese tira fuori il carattere. Singolo di Chantal Versluis, che ruba fino alla terza. Base ball per Ilaria di Giulio, base intenzionale per Teresa Salvatici e Legnano è sotto pressione con zero out. Volata di sacrifico di Flavia Carletti per il pareggio. Non arrivano però altri punti la partita va agli extra inning sul 4-4 come le due precedenti a Legnano. L’ottima difesa sestese, con due strike out importantissimi di Mara Papucci (11k totali per lei nella gara), non concede punti alle avversarie. Ultimo attacco, Margherita Ceccanti, il capitano, è in seconda. Ruba la terza su lancio pazzo e arriva a casa nell’azione successiva su errore difensivo. Vittoria e pericolo scampato, si va sul 1-2 nella serie.

Gara 2  è la partita di Ginger de Weert in tutto e per tutto. Straordinario il feeling con Gaia Benvenuti a ricevere. 8 strike out messi a segno a fine terzo e 14 totali in sette inning. Ma Legnano c’è e si porta in vantaggio già al primo inning sull’1-0. La reazione Sestese è pronta ed al secondo sono tre i punti segnati grazie a tre valide di Carletti, Belli e Benvenuti. Le ospiti riacciuffano il pareggio al quarto alto. La difesa rossoblu commette due errori e la tenacia delle ospiti viene premiata. L’inning,  però, si chiude con il nuovo vantaggio sestese grazie a Azzurra Baroncini, in base per ball, spinta a casa da un bel doppio di Jarmine Bernardini: siamo sul 4-3. E’ battaglia. Carlotta Andorno firma il secondo solo homerun di giornata, che a Sesto, con il campo corto e la rete alta, ha un effetto particolare: tutti a guardare all’insù e sperare in un senso o nell’altro. Nuovo pareggio rotto ancora dal vantaggio sestese con una baseball concessa a Flavia Carletti a basi piene. Legnano non ha più la forza di recuperare, mentre la Sestese, approfitta di problemini avversari nel cerchio per allungare nelle ultime due riprese con i punti di Versluis, Bernardini e di Giulio. E’ pareggio 2-2 nella serie, tutto è rinviato a domenica per il quinto ed ultimo incontro.

Gara 3, domenica, inizia con qualche ora di ritardo. Un temporale si abbatte su Sesto Fiorentino proprio poco prima il Play Ball! Il campo viene risistemato con il grande impegno dei volontari ed in particolare dei ragazzi della Serie C del Padule. Grazie per il loro prezioso contributo! Nel cerchio, Simona Nava schiera di nuovo l’olandese Ginger de Weert. Legnano inizia con l’ottimo giovane prospetto azzurro Fadwa Ben Karim. Sostanziale equilibrio nei primi inning, anche se la Sestese, più pungente dal box, è subito in vantaggio con i punti messi a segno da Chantal Versluis e Giulia Belli al primo ed al secondo. Al terzo le ospiti riempiono le basi, la battuta di Andorno è pero’ neutralizzata dalla difesa. Al quarto la svolta. Evidente difficoltà per Legnano. La stanchezza di questi giorni di gara intesi incide sulla qualità dei lanci e nell’attenzione in difesa. Le rossoblu sono concentrate e ciniche nello sfruttare bene l’occasione. Arrivano cinque punti, frutto di cinque valide pesanti e di un errore difensivo. Il parziale è sul 7-0, nessuno lo dice, ma la manifesta è dietro l’angolo. Ci pensa Ginger a chiudere l’incontro con due strike out e un’assistenza in prima. Apoteosi Sestese. Una vittoria in rimonta voluta a tutti i costi e conquistata con una straordinaria dimostrazione di forza. Grande merito al gruppo. Legnano esce di scena; chiude la stagione con rammarico ma tra li applausi dei numerosi presenti, con la grande consapevolezza di poter ripartire da un gruppo di ragazze, giovani, promettenti, tenaci, corrette, sempre sorridenti. Una grande squadra.

La Sestese trova New Bollate nella finale Play Off che si disputerà, con inizio domenica, con due incontri in Lombardia ed i restanti tre a Sesto Fiorentino, sabato 21 e domenica 22. New Bollate ha subito il pareggio dal Macerata ed ha prevalso 2-0 nel quinto e decisivo incontro. Una finale che promette bel gioco.

UNDER 18

A Capannori, le ragazze delle Nuove Pantere Lucca chiudono con un pareggio il concentramento degli ottavi della categoria Under 18. Un risultato di prestigio perchè ottenuto con una squadra ed una società del quadrilatero d’oro del Softball italiano. Lucca cede in gara uno ma passa di misura in gara due. Il terzo incontro non si è potuto concludere a causa dell’oscurità, ma le nostre ragazze erano in vantaggio alla fine del primo inning per 5-1. Le due squadre erano comunque già ammesse ai quarti, ci sarà solo da decidere la griglia di accesso alla seconda fase. Bravissime!

 

La foto è di copertina è di Niccolò Brusini

 

Potete seguire i risultati cliccando su questo “bottone” sul nostro blog, sia da pc che da cellulare.

Un modo veloce e diretto per essere aggiornati

Inviateci i risultati delle partite con messaggio privato su facebook