AlessioBaroncini.it
Play-Off

Sulla strada per la Serie A, i Lancers trovano il New Rimini

Obiettivo stagionale centrato per il team lastrigiano di batti e corri, i Lancers Baseball di Lastra a Signa nel recupero di Messina conquistano una vittoria di orgoglio che li proietta nei playoff per il passaggio in Serie A.

La stagione 2022, l’anno della ripartenza dopo la retrocessione proprio dalla massima Serie, aveva già portato i Lancers alle fasi finale ma con una differente formula.

Infatti nella stagione scorsa erano ben quattro per ogni girone (4 gironi) le squadre che partecipavano ai playoff, e passando come quarti la sfida li vedeva opporsi alla prima di un altro girone (Padule, ndr che ha poi conquistato la promozione).

Quest’anno la sfida era più ardua, soltanto le prime due di ogni girone vanno alla post season e affrontano una squadra di un altro girone in una finale al meglio delle 5 gare.

Pertanto 8 squadre (a differenza di 16) parteciperanno con soli 4 posti disponibili.

I ragazzi di Suarez e Cruz alla fine del girone di andata erano ben lontani dall’obiettivo, solamente 4 vittorie a fronte di 7 sconfitte, poi il cambio di rotta dei Lancers che hanno raccolto nel girone di ritorno 11 vittorie ed una sola sconfitta, in più la determinante vittoria bel recupero contro Messina.

La differenza, come spesso accade nello sport ma in particolare nella storia del baseball lastrigiano, l’ha fatta il gruppo che dopo le difficoltà iniziali ha reagito e si è compattata lottando unito.

I veterani ed i più giovani hanno fatto un lavoro eccezionale, trovando vittorie difficili su ogni campo.

L’unica sconfitta subita si è risolta all’ultimo attacco con lo scarto di un solo punto.

Nel girone C il New Rimini, alla fine di una stagione regolare dominata ma combattuta nella zona alta con il Falcons di Torre Pedrera, ha strappato il biglietto playoff come prima del proprio girone e affronterà i Lancieri sabato 2 e domenica 3 settembre sul diamante di Lastra a Signa.

Il fine settimana successiva, invece, giocherà sul proprio campo per la gara 3 ed eventuali gare 4 e 5.

La squadra romagnola ha terminato con un record di 24 vittorie e sole 3 sconfitte con l’ultima recupero non giocato perché non influente per la classifica.

La media battuta di squadra è di .317 (.294 Lancers), 290 le valide colpite contro le 237 dei Lancers (con 3 gare in meno).

La media punti subiti dai lanciatori è di 2.40 (4.56 Lancers) mentre quella difensiva è di .968 (.957 Lancers).

I numeri, ad eccezione dell’ERA, sono piuttosto similari e questo è un dato interessante che promette un bello spettacolo.

Vi invitiamo pertanto a partecipare sabato 2 settembre alla prima gara di questi playoff per sostenere i colori bianco-blu dei Lancers.

Saranno presenti ospiti per il primo lancio e fuori dal campo sono già in corso i preparativi gastronomici e ricreativi per i presenti.

Ringraziamo i Lancers per il comunicato