AlessioBaroncini.it
Dalle SocietàSerie C

WiPlanet a Latina per confermarsi

Dopo due giornate i giallo-verdi primi con Anzio e Salerno

Dopo l’esordio scoppiettante con la netta vittoria sui Brewers Roma e la giornata di riposo, il WiPlanet Montefiascone si reca domenica prossima a Latina per la prima trasferta del campionato, purtroppo senza Bryan Gomez, fermato dal Giudice sportivo per due giornate dopo l’espulsione nella prima partita. I compagni di squadra faranno tutto il possibile per non far sentire la sua assenza, in particolare lo staff dei lanciatori, con Bertollini, Carletti e Tabarrini che contano di bissare l’ottima prestazione mostrata contro i Brewers. Il tecnico Olmedo fa affidamento soprattutto sul rendimento in battuta, mentre il lavoro svolto sulla difesa dovrebbe dare i suoi frutti.

Mentre i falisci riposavano, si disputavano le altre 3 partite, che hanno visto il netto successo dei Dolphins Anzio sul Caserta (19 a 4), e le vittorie del Salerno sul Napoli (9 a 3) e dei Brewers sul Latina (7 a 5). La classifica vede quindi una separazione tra Anzio, Salerno e WiPlanet, che certamente rimarranno nella parte alta della classifica, e le altre squadre, con i Brewers che si candidano come quarto incomodo.

I Dolphins Anzio sembrano gli stessi dello scorso anno: una squadra giovane, che si presenta con un anno di esperienza in più e quindi candidata a confermarsi tra le migliori, dopo aver terminato nel 2022 al quarto posto, con una vittoria in meno del WiPlanet terzo; le partite tra le due squadre finirono con una vittoria per parte.

Il Salerno è un altro candidato alla parte alta della classifica; nel 2022 ha vinto il girone con la Puglia subendo una sola sconfitta, perdendo poi alla bella lo spareggio con il Porto S. Elpidio per la promozione alla serie B. Sappiamo che il Comune sta ristrutturando il loro campo – difatti quest’anno giocheranno a Caserta – e certamente cercheranno la promozione. I giallo-verdi lo incontrarono nel trionfale campionato di serie B del 2019, vincendo 3 partite su 4, e la squadra campana finì il campionato ad un onorevole 4° posto. Guardando la rosa 2023, troviamo ben 11 elementi già presenti nel 2019, anche se mancano i due venezuelani che nel 2019 rappresentavano i punti di forza della squadra. Sarà senz’altro protagonista quest’anno.

Domenica l’incontro di Anzio, con i locali che incontrano il Salerno, darà certamente utili indicazioni sulle probabili avversarie del Wiplanet per la vittoria nel campionato, mentre i Brewers Roma sono nettamente favoriti nell’incontro con il Caserta. Riposa il Napoli.

Under 12. Dopo l’esordio con sconfitta con l’Anzio, questa settimana tocca ai ragazzi dell’U12 la settimana di riposo. Prossimo appuntamento sabato 6 maggio a Nettuno.

Ringraziamo il Montefiascone per il comunicato