AlessioBaroncini.it
Campionato

Bel week end di sole e di Baseball

Siena RagazziIl fine settimana appena trascorso ha visto la ripresa dei campionati giovanili Baseball, dopo la pausa pasquale, e l’inizio dei campionati per il Softball.

Vediamo com’è andata, iniziando dai più piccoli

RAGAZZI

Migliorano i ragazzi del Padule Blu di Leonardo Becchi: tengono sempre meglio il campo, ad ogni partita giocata. Presto il buon lavoro fatto dal loro allenatore porterà la soddisfazione che i bambini meritano. Con Antella è un finale da 10 a 13.

Il Padule Rosso, invece, va a prendersi la vittoria in casa del Lucca per 19 punti a 4.

Vittoria del Chianti sui pari età del Junior Firenze Whites per 20 a 12 e del Junior Firenze Reds sul Siena per 20 a 6.

ALLIEVI

lancers allieviJunior Firenze – Siena 3-18. Malgrado le nuove regole in vigore per le categorie giovanili, i ragazzi di Andrea Morandi hanno trovato il modo di riscattarsi dalla prestazione del turno precedente. L’attacco di Siena è stato una spina nel fianco dello Junior Firenze: 5 punti già al primo inning e poi una difesa attenta, in unione con un monte di lancio che ha praticamente imbrigliato le mazze avversarie, sono state le caratteristiche di questa partita.

Il Padule va a vincere in casa del Massa per 10 a 4 e i Lancers vincono, senza troppo forzare, con il Lucca per 18 a 1.

CADETTI

Mentre il Junior Firenze cede in casa propria, la vittoria al Livorno, a Grosseto il derby viene vinto per 11 a 4 dai ragazzi del Junior di Lambert Ford.

COPPA ITALIA SERIE C

Nel Girone L Vincono di un solo punto, 5 a 4, le Nuove Pantere Lucca contro Cosmos, quanto basta per aggiudicarsi il passaggio del turno ed accedere agli ottavi con tre vittorie su tre incontri disputati. Nell’altro incontro in programma vince la Fiorentina a Massa, per 8 a 4.

Girone M, Cosmos/Siena – Arezzo 4-16. Perde malamente, per manifesta superiorità, la partita con Arezzo e il Cosmos/Siena è fuori dalla Coppa Italia. La squadra senese non è ancora a regime in quanto ad amalgama, ma dovrà provvedere a regolare le sue indubbie qualità in tempi brevi, in modo da essere pronta per l’avvio della stagione di serie C che inizierà proprio con un altro incontro con l’Arezzo. Troppo poche le 4 valide messe a segno e troppi i 5 errori a tabellino. Anche l’Arezzo finisce la sua partita contando 3 errori, ma con un rendimento nel box di battuta che assicura 14 valide. Anche in questo girone l’Arezzo passa il turno con tre vittorie su tre incontri. A Castiglione della Pescaia la formazione locale dei Red Jack cede ad un Padule più determinato, per 11 a 8.

ISL

Esordio dolce amaro per la Sestese impegnata in notturna a Collecchio nella prima di campionato del massimo campionato di Softball. Le ragazze di Simona Nava si sono dimostrate all’altezza delle rivali. In gara 1 le due squadre hanno schierato le lanciatrici italiane e la nostra Stefania Balloni ha ben tenuto a bada le mazze avversarie realizzando 7 Strike out. La difesa si è dimostrata ermetica, mentre dal box di battuta al quinto è arrivato un break di 5 punti a vantaggio delle Rossoblu che le parmensi non hanno più saputo rimontare. Da segnalare il debuto in ISL per le tre nostre giovanissime Jasmine Bernardini, impiegata in terza base anche nel secondo incontro, Azzurra Baroncini, impiegata come pinch hitter, per lei la ciliegina sulla torta di un HomeRun alla prima presenza in battuta, al primo lancio e Gaia Benvenuti del 2001, impiegata come courtesy runner. 8-3 il finale.

Jr Firenze softIn gara due sono state le lanciatrici a fare la partita. Kylee Studioso, per Collecchio, e la nostra americanina Monica Perry. Un match che è corso sul filo degli strike out: 17 a 12 per Monica in questa personale sfida nella sfida con soli 16 ball su 75 lanci in 8 innings per la rossoblu sestese. Gara che purtroppo per le nostre sorti, è terminata all’extrainning, all’ottavo, su un episodio, l’unico errore commesso. Sestese Ko 1-0.

Abbiamo assistito ad una prova superba della Sestese che ha sfiorato lo sweep in un campo che si preannuncia davvero ostico per qualsiasi avversaria.

SERIE A2

L’Arezzo torna con una doppia vittoria dalla lunga trasferta contro la neopromossa Padova. Nella prima gara due break, uno al secondo inning di 5 punti, uno al terzo di 6, realizzati dalle arancioni mettono da subito in ginocchio la formazione locale che non riesce a reagire per arrivare al finale di 13-3. Punteggio altalenante in gara due, dove le aretine riescono ad imporsi con una zampata proprio al tie-break per 14-10.

SERIE B

Importante e sentito inizio di campionato anche per la Serie B del Softball toscano. La Liburnia scontava il turno di risposo subito alla prima giornata, mentre a Massa era in scena il sentito derby tra Massa e la rinata Capannori (NP Lucca). Nel primo combattuto incontro la spuntano le ospiti del Lucca per 3-2, mentre, nel pomeriggio, sono le locali ad aggiudicarsi l’incontro per 9-2. Pareggiano nella serie anche le altre contendenti del girone Crocetta e Blue Girls: 7-6 e 1-14 i risultati dei due incontri.

UNDER 21 SOFTBALL

Sabato al Mezzetta, Junior Firenze e Lucca hanno dato il via al campionato Under 21, ristretto quest’anno a sole tre squadre partecipanti, le due nominate e la Sestese, peraltro con molti prestiti dall’Arezzo. La vittoria è andata alle biancorosse lucchesi per 12-8.