AlessioBaroncini.it
Soft. Serie A2

Liburnia, chiude con una doppia sconfitta a Macerata

 

di Fabrizio Belli

Al comunale di Macerata finisce il campionato 2018 per la Liburnia softball. Un incontro ininfluente per la classifica, con le posizioni già delineate per entrambe le squadre, purtroppo per loro, fuori dai play-off. Quindi le amaranto si presentano in terra marchigiana senza molte titolari e con alcune under 21 promosse in prima squadra; una bella occasione per far fare loro le ossa nel campionato maggiore.

Si inizia alle 18 col primo match e i primi inning sono scoppiettanti, 2 – 2 alla fine del primo, le padrone di casa mettono il naso avanti al termine del secondo ( 3 – 2 ) ma le labroniche reagiscono con 3 punti nel terzo che si chiude sul 3 – 5. Ancora un punto delle nostre nel quarto con immediata replica locale e si arriva a uno score di 5 – 6. Poi le difese diventano più ermetiche, con Macerata che inserisce il primo lanciatore e Livorno 2 veterane arrivate pochi minuti prima dell’inizio. Le padrone di casa pareggiano nel sesto e sul punteggio di 6 pari si arriva agli extrainning. Nessuno segna per 3 riprese ( al 10° le locali si trovano a basi piene con 0 out ma non ne approfittano ) e solo all’11° Macerata trova il punto della prima vittoria casalinga stagionale. Score finale 7 – 6 e grande festa delle ragazze di casa al termine di 3 ore di battaglia sportiva.

Il secondo match è meno equilibrato, la stanchezza si fa sentire e alcuni infortuni ( momenti di paura per il prima base amaranto centrato da un “missile” sul ginocchio, poi per fortuna tutto si è risolto abbastanza bene ) riducono all’osso il roster amaranto, con un paio di nostre giocatrici costrette a rimanere in campo nonostante la quasi completa immobilità. Livorno segna 2 punti nel primo ma ne subisce 4 nel secondo. Altre 2 segnature del Liburnia nel terzo a cui replicano immediatamente le maceratesi con ben 6 arrivi a casa base. Fine terzo e score di 10 – 4. Macerata cambia pitcher e arrivano due punti per ogni squadra nel quarto e siamo a inizio quinto sul 12 – 6, quindi a un punto dalla manifesta. Le nostre reagiscono con orgoglio mettendo a segno 2 marcature ( fine quinto 12 – 8 ) e Macerata, che ha rimesso il primo lanciatore, ne piazza una nel sesto. Settima ripresa in bianco per le amaranto e incontro che si chiude sul 13 – 8 quando sta scoccando la mezzanotte.

Saluti di fine incontro tra 2 squadre stremate mentre dietro al campo si sente il profumo di una grigliata in preparazione… Anche quest’anno si è chiuso sul bel campo di via Cioci la stagione del Liburnia. L’anno scorso furono centrati i play-off, quest’anno purtroppo no.

La classifica finale che vede 4 vittorie e 8 sconfitte è bugiarda e non rispecchia il valore di una squadra arrivata alle Final Four di coppa Italia e che aveva iniziato il campionato con la doppietta sul Chieti, poi annullata. Successivamente sono subentrate alcune problematiche e situazioni che il prossimo anno non dovranno accadere se si vorrà puntare a una nuova stagione di vertice in Serie A2.

Chiudiamo con un grazie e un abbraccio caloroso a tutte le persone che hanno collaborato a questa stagione del softball livornese, dirigenti, tecnici e giocatrici; e un grande saluto a tutte le squadre incontrate in questo 2018, ringraziandole per l’ospitalità e sperando di essere stati ugualmente ospitali nei loro confronti e augurando loro un ottimo futuro. Il nostro sport deve crescere e l’augurio è che il 2019 porti novità positive per il movimento. Ciao a tutti!!!

 

La foto è del Macerata Softball

7 - 6
Soft Serie A2 2018
Macerata

Macerata — Liburnia

13 - 8
Soft Serie A2 2018
Macerata

Macerata — Liburnia