AlessioBaroncini.it
Dalle SocietàTorneo delle Regioni

Il Torneo delle Regioni arriva a Lucca!

Le Nuove Pantere sono entusiaste di annunciare che quest’anno ospiteranno sul diamante dell’Acquedotto la ventesima edizione del Torneo delle Regioni, manifestazione che vede coinvolti quasi mille tra ragazzi e ragazze, tecnici ed ufficiali di gara, provenienti da quindici regioni diverse, che si sfideranno su diversi diamanti dislocati sul territorio toscano per quella che può essere definita una vera e propria festa dello sport e della gioventù.

“Siamo felici, come Regione, di aver fatto la nostra parte a favore di queste ragazze e di questi ragazzi che rappresentano il futuro del ‘batti e corri’ nazionale e che in questa occasione potranno convivere e giocare nel segno dell’entusiasmo e dello sport”. Ad affermarlo è stato il presidente della Regione Toscana, Eugenio Giani, presentando la ventesima edizione del “Torneo delle Regioni”, che si disputerà dal 2 al 4 giugno su dodici diamanti toscani: impianti Jannella e Scarpelli di Grosseto, impianti del baseball e del softball di Sesto Fiorentino, impianti del baseball e del softball di Arezzo, stadio Vita di Firenze, campi di Antella, Lastra a Signa, San Casciano, Lucca e Capannori.

Sono 5 le categorie rappresentate, 3 per il baseball (U12, U15, U18), 2 per il Softball (U13, U15), per un totale di 50 squadre che disputeranno 110 gare in tre giornate intensissime. “Si tratta di un appuntamento – ha detto il Presidente della Federazione Andrea Marcon – che per la Federazione è di importanza fondamentale. Costituisce, infatti, il primo tassello di selezione del talento, la prima opportunità di mettersi in luce per gli atleti dei settori giovanili, chiamati a rappresentare il loro territorio, con l’augurio che possa esserlo anche in prospettiva azzurra”.

Il Torneo riveste un rilievo di grande importanza anche perché rappresenta la fase nazionale del circuito Little League International, la maggiore organizzazione giovanile di Baseball e Softball a livello Mondiale.

Le squadre vincitrici delle cinque categorie presenti al Torneo, infatti, avranno l’opportunità di misurarsi con le migliori formazioni continentali nella successiva fase Euro-africana. La rappresentativa che risulterà vincitrice di tale fase disputerà le Little League World Series di categoria negli Stati Uniti d’America. Saranno tre giorni di grande festa e divertimento con le ragazze e i ragazzi che rappresentano il futuro e il presente del movimento italiano, un’occasione per ritrovarsi o trovarsi per la prima volta con tanti appassionati provenienti da tutto il Paese.

Ringraziamo le Nuove Pantere Lucca per il comunicato